← TORNA INDIETRO
Intervista a Christiane Beer

Intro

L’artista Christiane Beer firma la lampada Klang | Suono della collezione Cult di Cini&Nils.

La collezione Cult e la collaborazione con Christiane Beer

La collezione Cult nasce dalla volontà di Luta Bettonica di sviluppare progetti con creativi di diversa natura in un percorso di sperimentazione creativa tra arte e luce. Il nome ha origine dall’abbreviazione della parola CULTura, simbolo di una ricerca in costante evoluzione. L’artista è stata chiamata a interpretare in modo libero la luce, utilizzando materiali e tecnologie inusuali. Il progetto porta gli artisti e gli spettatori ai tempi delle lavorazioni artigianali, dove era importante la creazione di pezzi unici. Una sperimentazione creativa che incontra l’avanguardia tecnologica nel campo dell’illuminazione.
Christiane Beer, le cui opere sono un connubio di disciplina e poesia, espresso in ordine, proporzioni e romanticismo, crea per Cini&Nils la lampada Klang | Suono, una scultura in cemento bianco frammentata dalla luce.

“Klang / Suono è un titolo che esprime l’affinità con la musica; allude alla sequenza di note e pause che creano una armonia. La lampada è composta da un insieme di elementi – le piastre, lo spazio, la luce e l’ombra – che si configurano come una composizione.”
Christiane Beer

Le tre lastre di cemento bianco rappresentano tre note, due delle quali si sovrappongono creando un gioco di luce e ombra su due piani differenti. Il cemento è un materiale decisamente insolito per la creazione di lampade, ma allo stesso tempo, l’elemento veramente distintivo dell’opera. Una volta accesa l’occhio percepisce differenti tonalità di colore che sono dettate dalla posizione delle lastre e dalla luce che fuoriesce da esse, una volta spenta, la lampada prende la forma di una scultura monocromatica bianca.
Klang | Suono è una lampada LED da parete dimmerabile corredata da un cofanetto contenente il Certificato di garanzia di autenticità e un acquarello d’ispirazione disegnato per mano dell’artista.

Biografia dell’artista

Nata a Plauen, Germania, nel 1965, Christiane Beer è artista e scultrice. Studia scultura con Giuseppe Spagnulo alla Staatliche Akademie der Bildenden Künste di Stoccarda dove si diploma nel 1993. Tiene la sua prima esposizione a Berlino nel 1994, nella Galleria Sophien-Edition e da allora collabora con diverse gallerie in Italia e Germania. Nel 2000 e nel 2002 è presente con alcune sculture negli spazi del Museo Haus der Kunst, a Monaco, nel 2008 espone presso il Grafton Building (la nuova sede dell’Università Bocconi a Milano), e nel 2009 installa l’opera ORT (ora parte della Collezione Panza di Biumo a Varese) in occasione della fiera d’arte MiArt di Milano.

Fondo 1
Fondo 2
← TORNA A TUTTE LE NEWS

Vuoi ricevere in anteprima i nostri aggiornamenti?