cosa fare se lui non ha erezione farmaci per la disfunzione erettile viagra durata viagra online contrassegno miafarmaciaitalia cialis recensioni
Light the people

LIGHT THE PEOPLE

Light The People è un progetto fotografico che vuole indagare e svelare il legame che si crea tra la persona e Cuboluce, non una semplice lampada ma un vero e proprio oggetto di design.

I personaggi che ne hanno preso parte, provenienti dai diversi settori delle discipline creative, hanno rivelato nello scatto in bianco e nero, ciascuno a modo suo, il rapporto con questa lampada senza tempo che racchiude in sé qualità, tecnica e innovazione.

Cini&Nils ha affidato al fotografo Federico Villa il compito di immortalare queste spontanee relazioni a volte intime, a volte giocose, a volte teatrali con questo piccolo grande oggetto.

Light the people - Cristina Morozzi

Cristina Morozzi

“E’ la luce che dà la tonalità ai luoghi, che li rende empatici e indimenticabili.
“La paura nel cinema”, mi spiegò Giuseppe Rotunno, noto direttore della fotografia, quando lo intervistai per la rivista di design Modo alla fine degli anni 80, “è sempre accompagnata da oscurità. Le violenze accadono in penombra”….E concluse: “per rendere le città più sicure basterebbe illuminarle meglio”.
Ho una mia lista di luoghi speciali per la loro luce: la luce del sole alle ore 13 nei posti estremi, come Otranto la città più a est d’Italia, o Belem, il luogo più a ovest dell’Europa, che disegna con nitore ogni profilo e rende il mare, quasi solido, simile a una pietra preziosa. La luce allo zenith in Normadia, che rende gli orizzonti sfumati simili a degli acquerelli. Oppure la luce calda del mezzogiorno in India che dà ai paesaggi la densità delle illustrazioni a tempera e ancora il deserto australiano sotto il sole delle 13, paragonabile a un pastoso dipinto a olio. Per contrappunto penso all’ombra notturna, quasi liquida, dei vicoli di Tokio, illuminati dalle lanterne in carta washi , umida e porosa.”

Cristina Morozzi
Giornalista di design, curatrice, scrittrice e critica

Light the people - Helen Nonini

Helen Nonini

“Puoi vedere la luce negli altri solo se decidi di illuminare la ricerca della verità dentro di te.”

Helen Nonini
Brand advisor

Light the people - Stefano Senardi

Stefano Senardi

“Come cantano i Dik Dik in Senza luce, han spento già la luce, sono rimasto solo io e mi sento mal di mare …”

Stefano Senardi
Produttore discografico

Light the people - Simonetta Fiorio

Simonetta Fiorio

“Ogni cosa ha la sua fessura
è così che entra la luce”.
Leonard Cohen

Simonetta Fiorio
Caporedattore centrale Interni

Light the people - Stefano Maffei

Stefano Maffei

“La luce proietta l’ombra che disegna le cose.
Da una scatola nasce un mondo”

Stefano Maffei
Professore Ordinario, Scuola del Design, Politecnico di Milano 

Light the people - Paola Maugeri

Paola Maugeri

“Scegliere la luce significa avere a cuore la propria vita e,
in una società che specula sulla nostra insicurezza,
è l’atto più rivoluzionario”

Paola Maugeri
Scrittrice, dj e podcaster

Light the people - Mia Pizzi

Mia Pizzi

Managing Director Abitare

Light the people - Gnam Box

Riccardo Casiraghi & Stefano Paleari

“La luce è per noi sempre sinonimo di voglia di fare,
rinascita e positività!”

Riccardo Casiraghi & Stefano Paleari (Gnam Box)
Food influencer

Light the people - Francesca Molteni

Francesca Molteni

“Qualche volta la luce non è quantità di lux;
qualche volta la luce è il cielo completo
che precipita nella stanza.”
Ettore Sottsass

Francesca Molteni
Regista

Light the people - Maria Cristina Didero

Maria Cristina Didero

“Luce è la prima parola che ho
imparato dopo ‘mamma’.”

Maria Cristina Didero
Giornalista di design, curatore indipendente

Light the people - Giancarlo Leone

Giancarlo Leone

“Il Cubo rappresenta una presenza materica della luce all’interno del mio studio.”

Giancarlo Leone
Architetto

Light the people - Eloisa Reverie Vezzosi

Reverie

“In un Tempo cieco ho sognato di ricominciare a respirare la luce a bocca aperta insieme a nuove ombre e rose…”

Reverie
Artista

Light the people - Olimpia Zagnoli

Olimpia Zagnoli

Illustratrice

Light the people - Marco Nereo Rotelli

Marco Nereo Rotelli

“Ogni luce ha una zona d’ombra dove passano i messaggi più intensi.”

Marco Nereo Rotelli
Artista

Light the people - Annalisa Rosso

Annalisa Rosso

“Cuboluce era la lampada sul comodino di quando ero bambina. Era tanto tempo che non ci pensavo più. Riavere tra le mani la mia vecchia luce nella scatola è stato emozionante.
Mi ha fatto mettere in connessione un ricordo intimo e lontano con la consapevolezza adulta di come questo pezzo sia diventato un’icona di design. In un certo senso, è stato un esercizio per ritrovare la memoria e riappropriarmi di un momento felice
della mia infanzia.”

Annalisa Rosso
Giornalista di design e curatore indipendente

Light the people - Gianluca De Angelis

Gianluca De Angelis

Comico

Light the people - Paola Manfrin

Paola Manfrin

Direttore creativo

Light the people - Alessio dè Navasques

Alessio de Navasques

Curatore e autore

Light the people - Gilles Massé

Gilles Massé

“La luce è come uno specchio energetico dei nostri pensieri, che traduce la vista in bellezza, la realtà in sogni.”

Gilles Massé
Design Curator WallpaperSTORE

Light the people - Vasiliki Pierrakea

Vasiliki Pierrakea

Ristoratrice

Light the people - Chiara Alessi

Chiara Alessi

“Abbiamo portato la luce in una classe di bambini di tre anni. Lo stupore per la magia della luce prima di ogni domanda. La conferma della magia della luce, oltre ogni risposta.”

Chiara Alessi
Giornalista di design e curatore

Light the people - Vittorio Venezia

Vittorio Venezia

Architetto

Light the people - Angelica Frullini

Angelica Frullini

Designer

Light the people - Annamaria Sbisa

Annamaria Sbisà

“Bassa e ben dosata, la luce serve per potersi perdere nel buio. Se esce da una scatola per magia, funziona meglio.”

Annamaria Sbisà
Giornalista di design

Light the people - Marcello Piravoano

Marcello Pirovano

“La luce non può esistere senza ombra. Entrambe sono contemporaneamente madre e figlia dell’altra,
generandosi tra loro in un continuo ciclo di contrasti.”

Marcello Pirovano
Designer

Light the people - Laura Traldi

Laura Traldi

Giornalista

Light the people - Martina Gamboni

Martina Gamboni

“Edith Wharton diceva “Ci sono due modi di diffondere luce: essere la candela oppure essere lo specchio che la riflette”
…e poi è arrivato CuboLuce…”

Martina Gamboni
Professionista della comunicazione